Park

Quando e perché scegliere una casa di riposo

Vantaggi e difficoltà

  •  
  • News 100 anni
  •  
  • Quando e perché scegliere una casa di riposo
13/03/2018 - 13/03/2018

Quando si hanno parenti o genitori che ormai sono un po’ anziani e, a causa dell’età o di qualche malattia, fanno fatica a vondurre una vita normale in totale autonomia, viene spontaneo chiedersi se non sia meglio trasferirli in una struttura più consona, come per esempio una casa di riposo.
La casa di riposo ha il vantaggio di poter contrastare la depressione che spesso colpisce le persone che vedono i segni dell’età diventare pesanti e li costringono a cambiare le loro abitudini. Inoltre, non riuscendo più a condurre la vita che si è sempre fatta, le possibilità di incontrare altre persone si riducono, incrementando le ore in cui queste persone rimangono sole senza nessuno accanto.

La casa di cura può essere una risposta alla depressione proprio perché, per la sua particolare struttura, prevede una frequente interazione tra i vari ospiti in un clima conviviale di gioco e di svago.

Le attività ricreative sono previste ogni giorno, in questo modo si riesce ad allenare la mente ed il corpo divertendosi. Trovarsi a svolgere la stessa attività con altre persone aiuta a tenere attivo il cervello che sostituisce alla noia la stimolazione della creatività.
In una casa di riposo si dispone di personale medico specializzato sempre a disposizione degli ospiti che ne possono aver bisogno, in questo modo si garantisce un’assistenza continua ed immediata. La stessa cura non la si può garantire nemmeno in famiglia e, indipendentemente dalla gravità della malattia o delle patologie, è confortante sapere che il proprio caro è perennemente in mano a degli esperti pronti ad intervenire qualora ci fosse bisogno di agire.

La struttura di una casa di riposo prevede spazi comuni e spazi privati, tutti gli ambienti sono pensati per essere confortevoli, ospitali e rilassanti. L’agibilità è agevolata in ogni spazio e tutto è studiato al fine di essere un luogo funzionale, appositamente sistemato al fine di essere abitato da persone anziane che possono presentare difficoltà motorie.

La casa di riposo viene ammobiliata con gusto e stile perché tutto deve aiutare a creare un clima accogliente dove chiunque si possa sentire in famiglia.
A volte, la scelta della casa di riposo, può far nacere dei sensi di colpa, pensando che trasferendoci la persona cara sia una forma di abbandono.
Al contrario, lasciare che l’anziano, bisognoso di cure e di attenzioni, continui a vivere per come riesce la sua vita in maniera indipendente, aumenta notevolmente le probabilità di incappare in un incidente domestico o anche solo in una scarsa attenzione nell’assunzione delle medicine da prendere.

La casa di riposo permette continue visite agli ospiti da parte di amici e parenti negli orari prefissati. Queste visite sono importanti e aiutano entrambe le parti a vivere meglio la novità ed il cambiamento che il trasferimento porta nella vita e di chi si trasferisce e di chi era abituato a vedere il proprio caro in un altro luogo.

Il consiglio è quindi quello di andare frequentemente a salutare i propri cari, per facilitare l’inserimento nella struttura del nuovo ospite e potersi rendere conto che, a livello umano, nulla è cambiato.



VILLA SANTIAGO S.R.L. offre ospitalità sia per brevi che lunghi periodi

Contattaci

Compila il modulo per richiedere informazioni senza impegno.